giovedi` 18 ottobre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Mordechai Kedar: la nuova strategia di Hamas minaccia Israele (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Rav Jonathan Sacks: 'Ecco il nuovo antisemitismo' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
14.06.2018 La lotta al terrorismo arabo palestinese e le mozioni dell'Onu
Breaking News, a cura di Vito Anav

Testata: Informazione Corretta
Data: 14 giugno 2018
Pagina: 1
Autore: Vito Anav
Titolo: «La lotta al terrorismo arabo palestinese e le mozioni dell'Onu»

La lotta al terrorismo arabo palestinese e le mozioni dell'Onu
Breaking News, a cura di Vito Anav

Immagine correlata

Migliorano le condizione di Shuva Malka , la diciottenne accoltellata ad Afula due giorni fa da un terrorista , Nur Shinan , 20 anni , di Jenin. Il Tribunale ha prolungato il fermo del terrorista per altri 7 giorni . Il portavoce dell'ospedale Ha-Emek , dove e` ricoverata la ragazza definisce oggi le sue condizioni mediogravi ma stabili.

Lo Shabak ( Servizi di Sicurezza interna israeliani ) rende noto oggi che, sin dallo scorso mercoldi e` stato arrestato il terrorista che aveva ucciso alcuni giorni fa il soldato Rony Lubansky H.I.D. facendogli precipitare addosso dal tetto di una casa nel villaggio El Amar , una lastra di marmo. Il terrorista appartiene alla famiglia del terrorista che nel 1994 aveva assassinato Noam Coen , responsabile della sicurezza in uno dei villaggi della Samaria.

SiádiscuterÓ oggi all'Assemblea Generale dell'O.N.U. una mozione , presentata dall' A.P. , circa la condanna ad Israele per uso esagerato della forza da parte dell'I.D.F durante i tentativi di sfondamento del confine tra la Striscia ed Israele nelle scorse settimane. L'Ambasciatrice americana all'O.N.U. Nikki Halley ha dichiarato: " Voteremo contro la mozione che non e` equilibrata, non prevedendo alcuna condanna a Hamas, il vero responsabile. Le persone rimaste uccise durante gli scontri erano tutti terroristi sul libro paga di Hamas e vi sono prove evidenti che la maggior parte dei civili assembratisi al confine durante le manifestazioni erano stati inviati nella zona da Hamas per fare da scudo umano ai terroristi" Il Ministero degli Esteri israeliano si e` detto convinto che la mozione passera` sicuramente con il voto dei numerosi Stati arabi presenti all'O.N.U.

Fonte: Portavoce Ministero degli Esteri israeliano, Portavoce Shabak, Portavoce Ha-Emek, Radio Israeliana T.V israeliana
Riportato da Vito Anav

Immagine correlata
Vito Anav


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90

Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT