giovedi` 19 ottobre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Intervento in difesa di Israele all'Onu del Principe Verde, figlio di Hamas (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Israele si prepara a ogni tipo di attacco da parte dei terroristi di Hezbollah (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Informazione Corretta Rassegna Stampa
11.08.2017 Il Maestro Leonardo dialoga con un ebreo
L'ironia di Andrea Zanardo

Testata: Informazione Corretta
Data: 11 agosto 2017
Pagina: 1
Autore: Andrea Zanardo
Titolo: «Il Maestro Leonardo dialoga con un ebreo»

Il Maestro Leonardo dialoga con un ebreo
L'ironia di Andrea Zanardo

Immagine correlataRisultati immagini per israel hate

“Salve, mi chiamo Maestro Leonardo. Volevo sapere, lei è ebreo? Ho visto quello strano cappellino…
“Si certo sono ebreo perché?
“Ma ebreo di religione? Voglio dire crede veramente a quelle scemenze sul popolo eletto e il Messia...?"
"Mah, io non la metterei in maniera così tranchant... Sa, io come tutti ho i miei dubbi, ma tutto sommato la mia religione mi aiuta ad andare avanti nei momenti difficili, e poi la ho imparata dai miei genitori, quindi andare in sinagoga, cercare di mangiare kasher ecc è un modo per ricordarli, ecco"
"Ah, quindi lei crede davvero che i suoi genitori, solo perché ebrei, fossero persone speciali, che meritano di essere ricordate ogni giorno... Ma lo sa che mi sembra proprio un po' razzista? Non ci pensa a come soffrono i bambini in Palestina?"
"Questa storia secondo cui noi ebrei saremmo razzisti mi sa un po' di..."
"Alt! Non cerchi di farmi passare per antisemita, eh! Che voi ebrei fate sempre così, appena uno vi critica vi mettete a parlare di antisemitismo, una comoda scusa per mettervi tutti al riparo dalla responsabilità che avete per il genocidio che va avanti in Palestina! Non lo sa lei che là muoiono sei milioni di bambini al giorno?!"
"Di antisemitismo veramente ha parlato lei. Io ho solo detto, o meglio ho provato a dire, che l'ebraismo non è una religione razzista, anzi è stata la prima a proclamare che di razza umana ne esiste una sola, visto che siamo tutti discendenti di Adamo e..."
"Discendenti di Adamo! Ahahahah! Ma allora davvero lei crede a tutte quelle cazzate che stanno scritte nella Bibbia! Ma non lo sa che è venuto Gesù ad annullare quella Legge scolpita nella pietra che voi ancora vi ostinate a seguire..."
"Mah, mi sembra che lei stia ripetendo un po' a pappagallo roba da cattolicesimo del secolo scorso, e io..."
"Come si permette! Dare del cattolico a me! Non sa che io sono ateo? Ateo e laico! Ateo e agnostico! Ateo e anticlericale! Infatti mi batto ogni giorno per la laicità dello Stato in Palestina, dove una odiosa teocrazia fondamentalista discrimina le minoranze, opprime le donne, uccide i gay e dove una cricca di fanatici religiosi ha preso il potere e..."
"Ma sa che ha ragione? La situazione a Gaza è intollerabile"
"Gaza? Gaza? E chi ha parlato di Gaza? Io stavo descrivendo quella entità che sta senza alcuna legittimità sulla terra dei palestinesi e si fa chiamare [sputa rabbioso per terra] Israele!"
"Si calmi, si calmi... Io non so perché la gente perde la calma solo a parlare di Israel..."
"Non lo dica! Non lo dica! Non dica quel nome! Divento furioso! Perdo la calma! I genocidi! Il martirio di Gaza! L'olocausto di Jenin! E Deir Yassin, eh? Deir Yassin! Non ne parla nessuno! C'è una congiura del silenzio perché i media sono complici dei massacri..."
"Si calmi, si calmi, la prego. Dopotutto non mi sembra che i giornali italiani evitino di parlare del Medio Oriente, forse la sua indignazione è un po' fuori luogo..."
"E Vittorio Arrigoni? Lo avete ucciso perché era un personaggio scomodo, che ogni giorno informava sul massacro in corso a Gaza, ma lo sa che scempio terribile è diventata la Palestina, per colpa vostra?"
"Colpa di chi?"
"Vostra! Vostra! Di voi ebrei! Avete convinto il mondo che ci vuole uno Stato ebraico, perché senza Stato sareste troppo deboli, ah ah ah che giochetto delle tre carte..."
"Mah, a me pare storicamente vero, prima dell'esistenza di Israele noi ebrei eravamo una minoranza debole"
"Minoranza! Minoranza! Sta cercando di fregarmi! Gli ebrei sarebbero una minoranza!"
"Beh, sì. Più o meno ovunque, nel mondo, con l'eccezione di Israele, gli ebrei..."
"Gli ebrei, gli ebrei... ma che cosa sono questi ebrei? Una razza? Ovviamente no perché le razze non esistono. Un popolo? E allora come mai ci sono ebrei italiani, inglesi, francesi, russi... Una religione? Lei stesso mi ha detto che non ci crede! Siete una invenzione, ecco! Vi hanno inventati per colonizzare la Palestina. E adesso Israele importa persone dal cognome vagamente ebraico solo per poter affermare la propria superiorità numerica! Ma tanto siete spacciati, siete finiti, in Israele c'è una crisi economica decennale che..."
"Veramente a me pare che l'economia di Israele vada alquanto bene, che l'inflazione sia sotto controllo, che la qualità della vita sia a livelli della Scandinavia, che si viaggi verso la piena occupazione, e questo, per un Paese in guerra non mi sembra un cattivo risultato..."
"Ah! Allora lo ha ammesso anche lei! Siete in guerra! Siete in guerra continua con i palestinesi, per togliere a loro le risorse a spostarle a favore del vostro laido e lurido benessere di colonialisti! Voi espropriate ogni giorno ai palestinesi di Gaza!"
"Stavo solo dicendole che non esiste questa crisi economica che..."
"Siete in crisi! In crisi! E siete ricchi perché rubate le risorse! E girate armati! E quando non siete armati usate il ricatto di mostrarvi deboli! Ma a me non mi fregate, sapete! Io ho una amica che è stata in Egitto e che..."
(lo portano via)

Risultati immagini per Andrea Zanardo
Andrea Zanardo
 


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT