sabato 18 gennaio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La storia di Chanukkah (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Informazione Corretta Rassegna Stampa
09.11.2006 Un testo vergogoso sulla "leggenda dell'Olocausto"
chiama in causa Forza Italia, che ha il dovere di prendere posizione

Testata: Informazione Corretta
Data: 09 novembre 2006
Pagina: 1
Autore: la redazione
Titolo: «Un testo vergogoso sulla "leggenda dell'Olocausto"»

Il blog clubtiberino si presenta come rivolto a quanti sono interessati alla militanza politica nell'area di Forza Italia.

Il suo titolare, Antonio Caracciolo, si presenta come docente di Filosofia del Diritto all'Università La Sapienza di Roma e come coordinatore dei circoli di Forza Italia in Calabria.

Un post del 21 ottobre ha per titolo
 " La leggenda dell'Olocausto: riapertura di un dibattito" .

E' una lunga apologia di Ahmadinejad e di al tri negazionisti , incentrato sull'idea che la memoria della Shoah  sia stata sfruttata per dominare il mondo .

Ecco il link a questo testo vergognoso.

Da parte nostra ci chiediamo se Antonio Caracciolo abbia realmente le responsabilità che afferma di avere all'interno di Forza Italia.

Partito che ha comunque il dovere di prendere nettamente le distanze  e, nel caso, di revocare gli incarichi che sembrerebbe aver affidato a un emulo italiano di Ahmadinejad


info@informazionecorretta.it

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT