lunedi` 24 febbraio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz: 'Ecco 5 motivi per combattere il movimento razzista e antisemita BDS' (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Il Sole 24 Ore Rassegna Stampa
17.12.2019 Israele per la prima volta diventa esportatore di gas
Una vittoria economica ma anche politica: ecco perché

Testata: Il Sole 24 Ore
Data: 17 dicembre 2019
Pagina: 22
Autore: la redazione del Sole24Ore
Titolo: «Israele per la prima volta diventa esportatore di gas»
Riprendiamo dal SOLE24ORE di oggi, 17/12/2019 a pag. 22, la breve "Israele per la prima volta diventa esportatore di gas".

Risultati immagini per Yuval Steinitz
Yuval Steinitz

Risultati immagini per israel gas
I principali giacimenti di gas naturale sotto le acque territoriali israeliane

Israele, per la prima volta nella sua storia, esporterà gas naturale e in particolare verso l'Egitto. Ieri il ministro dell'Energia Yuval Steinitz ha firmato i permessi che consentono l'avvio delle operazioni in due settimane con il trasferimento dei giacimenti Tamar e Leviathan. «L'approvazione - ha detto il ministro - è stata decisa dopo che si sono concluse tutte le procedure ufficiali sulla vicenda. Si tratta della più importante cooperazione economica tra i due Paesi dal Trattato di pace del 1979». Il ministro ha sottolineato come Israele, con questa operazione, diventi per la prima volta nella sua storia un esportatore di energia. L'impatto sarà duplice: produrrà importanti royalties per lo Stato e contribuirà a ridurre l'inquinamento ambientale. La decisione del governo israeliano di sfruttare le riserve di gas, frutto di esplorazioni e scoperte più recenti, sta però incontrando forti resistenze negli ambientalisti. Gli attivisti locali hanno accusato le autorità di essere troppo compiacenti nei confronti delle grandi imprese coinvolte nell'esplorazione e nell'estrazione di gas trascurando gli investimenti nelle energie rinnovabili.

Per inviare al Sole24Ore la propria opinione, telefonare: 02/30221, oppure cliccare sulla e-mail sottostante

letterealsole@ilsole24ore.com

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT