giovedi` 04 marzo 2021
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La risposta di Benjamin Netanyahu alla Corte penale internazionale (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






La parola 'Palestina' 12/02/2021

Risultato immagini per palestinians

Prima della caduta dell'Impero Ottomano, in seguito alla Grande guerra esisteva lo Stato di Palestina? Quando giunsero gli Arabi in Giudea, Galilea, Samaria esisteva lo Stato di Palestina? E al tempo della dominazione bizantina? E al tempo dell'antica Roma? No, non c'era e anche la parola Palestina non è una storpiatura usata dagli antichi romani? Io, continuo a ripeterlo ai miei studenti, durante le mie lezioni di Storia, mentre Israele c'era e, nonostante la diaspora, voluta di romani, una comunità di ebrei mai lasciò quelle terre, ha continuato ad abitare quei luoghi, ancor prima che si "riaccendesse" il movimento sionista, a partire dalla fine dell'Ottocento. Parlare oggi, di Palestina come Stato, quando gli arabi-palestinesi (molti, troppi, tutti?) non riconoscono Israele, a me sembra fuori dalla Storia o più semplicemente estemporaneo rispetto ai trattati internazionali, quelli veri. Cordialmente,

Lara Zinci

Gentile Lara,
Alla sua lettera, che ho letto con un sorriso beato, posso commentare solamente questo: se tutti gli insegnanti fossero come lei non avremmo problemi di odio antisemita e contro Israele. La storia si insegna con la verità diversamente diventa insulto e propaganda. La ringrazio per il bene che fa ai suoi alunni fortunati. 
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT


Sostieni INFORMAZIONE CORRETTA con il tuo contributo

o saremo costretti a sospendere le pubblicazioni


Con 90 euro l'anno puoi continuare ad avere tutti i giorni una informazione indipendente su Israele


Se provvedi entro Marzo potrai usufruire dell'offerta speciale di soli
60 euro annuali

(equivalente al costo di un caffè la settimana)

Paga ora con carta di credito/Paypal cliccando qui

oppure con bonifico bancario verso il conto IT72M0200801140000101349255 intestato a Informazione Corretta - Angelo Pezzana


Contributi superiori al minimo richiesto sono ovviamente graditi in questo momento
di particolare necessità.