lunedi` 26 ottobre 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Perché non esiste ancora uno 'stato arabo palestinese'? La risposta è semplice (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Qatar e Turchia 16/10/2020
Gent. signora Deborah, Il Qatar assieme alla Turchia sono i principali sponsor dei Fratelli Musulmani ed entrambi ospitano importanti basi americane. La Turchia fa parte anche della NATO. Come stanno assieme queste politiche ? Saluti

Roberto Razza

Gentile Roberto,
Bella domanda da milioni di dollari. Come stanno insieme queste politiche? Io ne farei un'altra. Perché la Turchia che è una dittatura guidata da un pazzo scatenato , dove i giornalisti vengono sbattuti in prigione se non uccisi, dove le donne devono usare il velo e le dimostrazioni vengono annegate nel sangue, fa ancora parte della NATO? Tutto questo è il quadro dell'ambiguità della politica occidentale. Le basi americane in Medio Oriente sono migliaia distribuite in vari paesi. Il Qatar ospita la più grande con più di 10.000 soldati e il suo governo, nonostante le tensioni tra i due paesi, si è dichiarato favorevole all'espansione della base militare degli USA. Tutto questo serve a controllare la regione, in particolare l'Iran e l'Afghanistan. E' una strategia per fare la guardia alle tante lotte armate e al terrorismo arabo islamico. Detto questo penso che il quartier generale della Nato dovrebbe buttar fuori Ankara senza pensarci su due volte.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT