domenica 05 luglio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Che cos'è il sionismo? Un video per capire da guardare e diffondere (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Su Kikar Rabin 08/06/2020
Gent.ma Sig.ra Deborah Ieri sera ,guardando I24 news sono rimasto nauseato da quello che ho visto: nel "Kikar Stalin" o "Piazza Rossa" che dir si voglia a Tel Aviv: un trionfo di bandiere rosse con falcia e martello e tripudio di bandiere palestinesi ! Manifestavano contro l'annessione dei territori della Giudea e Samaria ,culla del popolo ebraico da 4000 anni! Visto che l'ammiro tanto oso farle alcune domande: Lei si immagina manifestazioni del genere a Belgrado contro l'annessione di Fiume ? a Bucarest contro l'annessione della Transilvania? a Mosca contro l'annessione della Crimea? a Roma contro l'annessione del Tirolo? a Parigi contro l'annessione della Alsazia? attendo la sua risposta e le porgo i miei saluti

Ilan

Gentile Ilan,  
Vedere Kikar Rabin, che lei giustamente chiama Kikar Stalin, ha nauseato anche me e la maggior parte dei cittadini di Israele. Lo sventolio delle bandiere che per Israele significano solo morte e della falce e martello che da sempre è portatrice di schiavitù, persecuzione e miseria, è stato, a mio parere, una delle vergogne che Israele avrebbe dovuto evitare. Permettere a quella gente di manifestare contro la propria patria in favore della creazione di una nazione di terroristi è stata una decisione di come la parola democrazia, al giorno d'oggi, può trasformarsi in isteria. In Kikar Rabin si è riunita tutta la sinistra e l'estrema sinistra del paese, più le organizzazioni come BLM che rappresentano insieme a Antifa e BDS, il fascismo antisemita mondiale. Non ci resta che sperare nel miracolo di recuperare il buon senso e l'intelligenza, e, trattandosi di Israele, sappiamo che qui i miracoli possono accadere. Viva Israele e Viva la democrazia.
Un cordiale shalom  

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT