martedi` 11 agosto 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

'Sono nato per odiare gli ebrei': una testimonianza sull'antisemitismo islamista in Europa (Video con sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






Ancora su Rula Jebreal 17/02/2020
Gentile Sig.ra Deborah, l'ha ascoltato il monologo prima di farci un articolo? La Jebreal non dice MAI nel monologo di Sanremo che fosse suo padre ad abusare di sua madre. Sua madre era stata abusata quando lei stessa era bambina, casomai dal patrigno: https://www.vogue.com/article/rulas-view "Her mother, Nadia, was raped repeatedly by her stepfather from the age of thirteen until she ran away from home four years later; she became a belly dancer, drank heavily, went to jail for slapping a woman who had insulted her, had two daughters with different partners, and married a saintly man named Othman Jebreal.

Laura Chiesa

Gentile Laura,
Veramente non solo io ma tutti quelli con cui ho avuto uno scambio di idee e che hanno sentito il monologo della Jebreal hanno pensato parlasse del padre e non del patrigno. Non Ŕ stata chiara, ha parlato dell'uomo che aveva le chiavi di casa, non di patrigni e sinceramente non sapevo nemmeno ne avesse uno.Come ho scritto anche nell'articolo, Ŕ meglio lasciare in pace la famiglia e non farne oggetto di storie che potrebbero dare adito a incomprensioni. Ho letto che la Jebreal ha dato varie interpretazioni della sua tragedia. Penso che forse dovrebbe cambiare argomento.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT