mercoledi` 19 febbraio 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Alan Dershowitz: 'Ecco 5 motivi per combattere il movimento razzista e antisemita BDS' (Sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Trump e Pelosi 13/02/2020
Gent.ma Sig.ra Fait, Involontariamente mi è capitato di essere "causa" o meglio "concausa" di un litigio tra due gruppi di turisti americani, gli uni smaccatamente democratici e gli altri di tendenze decisamente opposte. Siccome tutti e due i gruppi avevano dei loro interpreti italiani ed io e altri pochi non capivamo molto l'inglese, i repubblicani accettarono di parlare italiano - e devo dire anche molto bene - mentre i democratici accettarono la nostra lingua "obtorto collo" come se fosse per loro un peso. Tra le altre cose mi è parso di capire che i democratici rinfaccerebbero al "Tycoon" di essere ricco e che avrebbe "comperato" i testi a suo favore e soprattutto di essere stato villano con la Pelosi, la portavoce democratica che si batteva per la sua destituzione. Mi sono reso conto che le sinistre, in tutte le parti del mondo, non sanno perdere. Non trova che sia la tecnica del perdente in partenza? Shalom.

Mario Salvatore Manca di Villahermosa

Gentile Mario,
In politica pochi sanno perdere ma credo che le sinistre abbiano più problemi in questo senso. Riguardo alla sceneggiata Trump-Pelosi devo ammettere che, secondo me, è stata molto divertente e la mia impressione è stata che il presidente non si sia accorto della mano tesa perché proprio in quel momento si stava già girando…forse un po' troppo in fretta. Nancy Pelosi ha poi messo in atto la sua vendetta, si è presa il suo momento probabilmente calcolato in anticipo e questo l'ha resa famosa negli USA come "Nancy the ripper", Nancy la squartatrice, la peggiore portavoce della storia americana. I consensi per Trump sono invece saliti alle stelle. Un grandioso autogol dei democratici.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT