Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

La fine di un criminale 05/01/2020
Buongiorno Deborah Tutto il mondo parla della morte di Solemaini...adesso viene dipinto quasi come un eroe di quel campione di democrazia che è l'Iran...ma volevo un tuo parere su questo...Non credi sia stata una mossa ( forse) troppo affrettata? Ho l'impressione che anche in Israele non se lo aspettassero...come se ne parla lì...? Grazie,

Giuseppe Muratore

Gentile Giuseppe, 
L'uccisione di un terrorista assassino come Suleimani ha entusiasmato quasi tutti anche in Israele. Sicuramente chi di dovere sapeva  e forse ha collaborato con i servizi Usa. L'Iran reagirà male e ha già incominciato con due missili sull'ambasciata americana di Bagdad. Purtroppo viviamo in tempi molto pericolosi.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui