Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

A proposito di Monsignor Pizzaballa 31/12/2019
Povero prete dal cognome che pare in perfetta sintonia con le sue omelie (una pizza ascoltarle, molto probabilmente) e la sua versione della verità (una balla) nell'intrico del conflitto in cui Israele è, per lui, il responsabile principale. Quando vivere da privilegiato nella città del Grande Re non serve proprio a nulla...

Enrico Alberti

Gentile Enrico,
I Francescani, Custodi di Terra Santa, sono da sempre difensori dei palestinesi, un po' per tradizionale posizione antisemita dell'ordine, un po' perché li considerano "deboli e poveri". Il fatto che invece siano letteralmente ricoperti dei soldi che tutto il mondo manda ai loro capi e che siano dediti al terrorismo non impressiona Monsignor Pizzaballa. Prevale sempre quel infido sentimento che ha fatto della Chiesa uno dei maggiori nemici del popolo ebraico.
Un cordiale shalom e buon anno nuovo.

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui