sabato 16 novembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Chi sono veramente i palestinesi? Lo spiega lo storico Benny Morris (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Ancora sul razzismo contro Balotelli 08/11/2019
Buonasera leggo con estrema attenzione e interesse Informazione Corretta Alcune volte, come in questo caso, non sono d’accordo con voi I media vogliono far diventare Balotelli una vittima dell’odio razziale e montare un caso a tutti i costi, tanto che anche la magistratura apre un’inchiesta. Il povero (di spirito) Balotelli e’ vittima solo si se’ stesso considerato che da sempre spreca le doti di cui madre natura lo ha fornito e non impara nulla dai suoi errori. Se si smettesse di compatirlo (anche voi) magari potrebbe anche crescere e non pensare di essere sempre al centro del mondo Magari i fischi allo stadio sono rivolti al personaggio che si è reso antipatico e non perché di colore. Il vostro impegno ed il vostro tempo non vale certo un Balotelli viziato Grazie per l’attenzione

Valter Manca

Gentile Valter,
Mi spiace ma non sono d'accordo con lei del resto ogni discussione civile è sempre positiva. Balotelli non è stato insultato perché antipatico ma perché di colore. La invito a leggere le altre mie risposte sull'argomento e sul razzismo negli stadi. Non voglio discutere gli insulti abominevoli perché durante le partite non mancano mai ma vorrei ribadire che chi di dovere, cioè i politici siano essi al governo che all'opposizione, deve prendere le distanze e condannare nel modo più deciso. Salvini ha sbagliato a non farlo e a dire che tanto Balotelli è milionario. Cosa c'entra? Se uno è milionario può essere insultato per il colore della pelle? Direi proprio di no. Personalmente non ho mai visto una sua partita e conosco il calciatore solo per quanto scrivono i media ma difenderò sempre il suo diritto a non essere oggetto di razzismo e di pura cattiveria.
Un cordiale shalom

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT