sabato 24 agosto 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'Europa schierata con l'Iran cerca di conservare l'accordo sul nucleare. La risposta di Benjamin Netanyahu (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






Quell'insegnante licenziata 03/05/2019

Buongiorno, Ho letto l’articolo sull’insegnate licenziata……. Adesso farà’ appello, un giudice l’assolverà’, lo Stato le pagherà’ i danni e tutto tornerà’ come prima… Purtroppo. Cordiali saluti,

Giulio Bertani

Gentile Giulio,
Tutto può succedere purtroppo, anche quello che lei teme perché le vie in cui operano alcuni giudici sono davvero infinite e ne abbiamo avuto molteplici esempi. La signora in questione ha persino il coraggio di contestare il licenziamento e parla di "uno stato di diritto" e di libertà. Nessun normale cittadino può augurare a chi lo difende, come fanno le forze dell'ordine, di morire, tanto meno una persona che ha nelle sue mani l'educazione di giovani vite. Spero tanto che non venga assolta in appello e che trovi un lavoro, se qualcuno sarà tanto generoso da darglielo, dove non possa nuocere a nessuno.
Un cordiale shalom
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=2&sez=120&id=74492


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT