Riduci       Ingrandisci
Clicca qui per stampare

Ma Israele è un paese che funziona, si può dire altrettanto dell'Italia? 13/04/2019

Spiace non essere d’accordo con voi. Purtroppo Bereshit è allunata troppo velocemente e si è schiantata nel nuovo cratere lunare che ha creato. Certo per me come per voi se l’allunaggio fosse stato morbido sarebbe stato grande motivo di orgoglio. Ma così non è andata. Tuttavia un motivo di amarezza in più è stato il vedere prima dell’impatto lunare il pessimo impatto terrestre di King Bibi e della sua Netabarbie. Accompagnati da un codazzo di notabili si pavoneggiavano incuranti del detto “non dire quattro se non l’hai nel scacco”. E questa sicurezza sconvolgente, degna di chi crede di comandare anche agli eventi, non è stata un bello spettacolo da mostrare al mondo. Israele avrebbe avuto molto da guadagnare da una maggior sobrietà.

Lello Abbina

Gentile Lello,

Come primo tentativo Bereshit è andata più che bene, è arrivata fin sul suolo lunare e sappiamo che anche giganti come USA e Russia hanno avuto dei problemi in alcuni dei loro lanci. E' una cosa assolutamente normale. Abbia fede e vedrà che la prossima volta andrà bene e la sonda frenerà in tempo. Quanto alla vittoria di Benjamin Netanyahu è stata talmente netta che sarebbe stato difficile vestirsi a lutto. Lei ha mai visto i vincitori di qualsiasi elezione non festeggiare la vittoria? Israele deve essere criticata anche per questo? Siamo un paese felice e soddisfatto per il risultato. Netanyahu è alla sua quinta elezione e questo è motivo di grande orgoglio. La sobrietà lasciamola a chi dovrebbe farne uso per lo stato disperato in cui versa sia politicamente che economicamente e non si tratta certo di Israele.

 

Shalom

 

 

 


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui