martedi` 18 giugno 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

'Mi chiamo Roi e sono orgoglioso di essere israeliano' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






L'Europa sotto attacco 06/03/2019

Secondo la notizia riportata dal Corriere di ieri- rischiamo di avere questo fulgido esempio di democrazia nel C .d.A. della Scala. La Scala, non una Fiat qualsiasi (v. Gheddafi; allora mi prese un colpo). Il Tempio del Risorgimento, della Democrazia, dove hanno diretto figure luminose di Musicisti che non sto a elencare. Un patrimonio nostro, italiano e dell'Europa migliore, che rischia di finire in mani estranee per colpa di chi di tutto questo se ne infischia. La cosa è caldeggiata dal sovrintendente al quale poco importa della nostra Storia, visto che non è italiano. "Occasione da non perdere..." Ne parlerà con sindaco e ministro (censura). Sono stanca di questo mondo falso, che blatera contro un razzismo inesistente, ma strizza l'occhio ai veri razzisti. Un mondo per il quale conta solo il danaro, meglio se petrolifero, meglio ancora se islamico. Yesh gvul, cioè c'è un limite.

Mara Marantonio

Gentile Mara,
credo che stiamo vivendo un periodo buio di decadenza culturale e non da ora. L'Europa si è venduta molti anni fa per cadere sempre più giù in un baratro dove bellezza, civiltà e cultura sono valori sepolti nella melma dell'ignoranza che è propria del movimento che abbiamo al governo. Far entrare l'Arabia Saudita nel cda del Teatro alla Scala sarebbe un disastro. La Scala è la storia d'Italia, la storia della cultura, la Culla della Musica e darla in mano a chi è lontano anni luce da tutto questo sarebbe un disastro. Non so dove andremo a finire di questo passo ed è con immensa tristezza che prevedo e temo il peggio. L'unica speranza è che questo insano progetto venga bocciato sul nascere.
Un cordiale shalom
https://www.secoloditalia.it/2019/03/il-governo-saudita-compra-la-scala-di-milano-lallarme-di-gasparri/?fbclid=IwAR0nrPlLfjBWPMwj7lOjpL3r9X_vX8vLWzgGsvnFFQDWHc8F4Knkf6smooU


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT