sabato 23 febbraio 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Brigitte Gabriel rivela la strategia per islamizzare l'America (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






La Shoah e i migranti di oggi 28/01/2019

Gen.le Deborah, trovo offensivo e disgustoso, oltre che falso, questo voler paragonare gli ebrei sterminati nelle camere a gas agli immigrati clandestini che volontariamente salgono su barconi. Ogni persona di buon senso ha chiara la differenza tra le due situazioni. Le giro la mail inviata al sindaco di Padova. Dubito di ricevere delucidazioni in merito, perché quelle asserzioni sono insostenibili. Qualora ricevessi risposta, la invierò a IC, in modo tale che soggetti antropologicamente inferiori, geneticamente incapaci di "capire" tali "verità" e ovviamente razziste come me possano "finalmente" capire. cordialmente Paola Gatti Egr. Sig. Sindaco, ho letto che Lei ha paragonato gli immigrati di oggi agli ebrei deportati e sterminati nelle camere a gas. Sono una persona mediamente istruita, e onestamente non riesco a capire quanto da Lei affermato: «C'è un'agghiacciante similitudine in quello che è accaduto allora e nelle vicende che oggi vedono morire nel Mediterraneo migliaia di persone» . Può cortesemente spiegare quali sarebbero le similitudini tra le due categorie? Cordiali saluti

Paola Gatti

Gentile Paola,
Non credo che riceverà risposta perchè chi dice simili stupidaggini è convinto di essere nel giusto. Purtroppo in questi giorni ne abbiamo sentite di tutti i colori. Il continuo paragonare ogni tragedia grande o piccola alla Shoah è inaccettabile ma l'unica cosa che possiamo fare è protestare e spiegare nella speranza che qualcuno meno ignorante alla fine capisca.
Un cordiale Shalom


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT