giovedi` 14 dicembre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La verità su Gerusalemme, capitale dello Stato di Israele: il racconto di Danny Ayalon
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La dichiarazione di Barack Obama sullo status di Gerusalemme, capitale d'Israele (cliccare sulla funzione 'sottotitoli' per inserire i sottotitoli in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Che ne è di Paola Caridi, una delle odiatrici più fanatiche? 04/12/2017

Che ne è di Paola Caridi, una delle odiatrici più fanatiche?

Pierpaolo Settis, Roma

Il 16 novembre alla George Town University, Paola Caridi, giornalista italiana, ha presentato il suo nuovo libro "Gerusalemme senza Dio, ritratto di una città crudele". Andrew Harrod, ricercatore freelance e scrittore della George Washington University Law School, scrive un'interessante analisi sul ritratto distorto e squilibrato che la Caridi fa di Gerusalemme. La giornalista ha espresso le sue idee molto di parte...antiisraeliana risultato, dice lei, della sua esperienza vissuta a Gerusalemme dal 2003 al 2012 Gli articoli ostili a Israele di Paola Caridi sono innumerevoli, si possono trovare nell'archivio di http://www.informazionecorretta.it/find.php?find=PAOLA+CARIDI&x=0&y=0.
Niente le va bene se riguarda Israele trovando sempre lo spunto per criticare in modo malevolo l'attualità o la storia di questo paese. Adesso abbiamo anche un suo libro che presenta, in modo veramente indegno, Gerusalemme come città crudele dove i "cattivi" sono naturalmente gli ebrei "occupanti" della propria Capitale. La Caridi ha elaborato una specializzazione nella sua professione di giornalista: dare di Israele la visione più negativa e bugiarda possibile. Si tratta di ignoranza nel senso che non conosce o rifiuta di sapere la verità oppure di semplice malevolenza e livore contro lo stato ebraico? Shalom

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT