giovedi` 14 dicembre 2017
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La verità su Gerusalemme, capitale dello Stato di Israele: il racconto di Danny Ayalon
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

La dichiarazione di Barack Obama sullo status di Gerusalemme, capitale d'Israele (cliccare sulla funzione 'sottotitoli' per inserire i sottotitoli in italiano)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui



Da Auschwitz a Gerusalemme 04/12/2017

Siamo tutti piangenti nel ricordo di Auschwitz o del ghetto di Varsavia e poi tutti contro Israele!!! Occorrerebbe un "processo al tappo" (Travaglio) che ostruisce la Verità e il decoro, con un giornalismo del rancore e dell'invidia...

Massimo Capacciola

Gentile Massimo,
E' proprio così. Tutti versano lacrime di coccodrillo sugli ebrei morti ma quando gli ebrei si difendono allora la musica cambia e si scagliano contro Israele. Il Manifesto ha dedicato addirttura la prima pagina al Giro a causa di quel Ovest cancellato, significa che sono rabbiosi e la cosa mi riempie di soddisfazione. Per una volta il boicottaggio non ha funzionato ma staremo a vedere cosa succederà ancora perchè, a mio parere, i nostri nemici non si accontenteranno e non si fermeranno. La cosa più importante è che abbiamo raggiunto lo scopo e in tanti hanno capito che Israele su una cosa non transige: Gerusalemme è una, unica e israeliana. Tutta!
Un cordiale shalom http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=8&sez=120&id=68468&utm_content=buffer35975&utm_
medium=social&utm_source=facebook.com&utm_campaign=buffer

www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT