venerdi 23 ottobre 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Il suono dello Shofar


Clicca qui






 

Libri & Recensioni
<< torna all'indice della rubrica
Giorgio Caviglia, Maria Bove - L’eco del silenzio - 24/01/2017

L’eco del silenzio
Giorgio Caviglia, Maria Bove
Giuntina euro 15

Immagine correlata
La copertina

E’ incentrato sugli effetti psicologici di un trauma devastante come la Shoah il libro “L’eco del silenzio”. Il trauma della Shoah consegnato alle generazioni future edito da Giuntina: un testo breve (116 pagine), ma molto denso di analisi e riflessioni su quello che è stato l’impatto della Shoah non solo su chi l’ha vissuta in prima persona, ma anche sui loro discendenti, quei “figli della Shoah” che hanno subito di riflesso la tragedia e che assumono un ruolo di primo piano all’interno di una trattazione di argomenti che riguardano la trasmissione del trauma attraverso le generazioni. Oltre che delle esperienze vissute nei campi di concentramento, il testo analizza anche l’impatto di quelle di fuga, di nascondimento, nonché le conseguenze della malnutrizione, scarsa igiene e scarsità di aiuti medici. Per arrivare, poi, nell’ultimo capitolo, a parlare delle conseguenze sulla terza età, prima fra tutte il peggioramento dei normali processi di invecchiamento

Ilaria Myr - Bollettino della Comunità ebraica di Milano


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT