sabato 08 agosto 2020
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
--int(0)
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

'Sono nato per odiare gli ebrei': una testimonianza sull'antisemitismo islamista in Europa (Video con sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui






 
Deborah Fait
Commenti & TG news watch
<< torna all'indice della rubrica
Il Death Clock contro Donald Trump 17/05/2020
Il Death Clock contro Donald Trump
Commento di Deborah Fait

A destra: il 'Death Clock' contro Donald Trump

Pur di essere contro Trump l'America, una certa "democratica" America, imita l'Iran e si inventa un orologio che scandisce i numeri dei morti per corona-virus come l'orologio di Teheran scandisce le ore che separano Israele dalla distruzione. L'iniziativa è partita dal produttore cinematografico Eugene Jarecki che ha fatto installare nella famosissima Times Square un pannello luminoso, chiamato il "Trump Death Clock", sul quale si susseguono, minuto per minuto, i il numero dei decessi che evidentemente parte dell'America attribuisce al suo presidente per aver isolato troppo tardi il paese ed essersi preoccupato dell'economia piuttosto che della salute degli americani.

Dalle specie in via di estinzione alle pistole sismiche, la guerra ...
Donald Trump


E' interessante notare come l'odio della sinistra per chi è considerato di destra o conservatore va benone, mentre il contrario viene condannato e giudicato incivile, buzzurro e barbaro. Sono giorni che ci rompono le scatole che non bisogna trattar male la povera Silvia-Aisha, che per due bigliettini di insulti che ha ricevuto minacciano di darle la scorta (altri soldi dei contribuenti per chi ancora non ha detto Grazie Italia), che siamo cattivi perché critichiamo la sua divisa verde "made in Al Shabaab", perché anziché gioire, come fa la Chiesa, per la sua conversione all'islam, la condanniamo e ci da fastidio tutto il teatrino costruito intorno a una che non merita nemmeno uno sguardo né un pensiero che non sia negativo. I media sono pronti a condannare chi critica la sinistra con annessi e connessi mentre la sinistra può fare ciò che le aggrada, compreso augurare la morte a chiunque non le sia simpatico. New York, con quel pannello assurdo, ha dato uno schiaffo a Trump e nessun giornale di tutti quelli che hanno dato la notizia, e sono tanti, ha trovato la cosa riprovevole. Personalmente considero l'iniziativa, oltre che macabra, anche stupida e inutile. Forse sarebbe stato meglio far installare un pannello con le istruzioni per evitare di infettarsi e consigliare la gente a fare attenzione a non ammalarsi, non a odiare il proprio presidente.

Immagine correlata
Deborah Fait
"Gerusalemme, capitale unica e indivisibile dello Stato di Israele"

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT