venerdi 18 ottobre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

L'Isis non c'entra niente con l'islam? Un video per capire (con sottotitoli in italiano)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Deborah Fait
Commenti & TG news watch
<< torna all'indice della rubrica
Pezo el tacon del buso! 12/08/2019

Pezo el tacon del buso!
Commento di Deborah Fait

a destra, l'apertura di un bar Segafredo in Giappone
perché per Gerusalemme non scrive ISRAELE?

Siamo stati informati che la Segafredo, dopo aver ricevuto molte lettere di protesta da amici che ringrazio, ha corretto la dicitura "Terra Santa" al posto di Israele abbinata a Gerusalemme. (ecco il link al mio pezzo del 7 agosto scorso:
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=115&sez=120&id=75529

Sono andata a controllare e mi sono messa a ridere perché non credevo ai miei occhi. Come hanno corretto? Semplice, traducendo in latino: "Un piccolo ma sorprendente caffè Segafredo Zanetti Espresso ha appena aperto le sue porte in uno dei luoghi sacri più importanti al mondo - Gerusalemme. Un progetto fondamentale, di cui Segafredo è molto orgogliosa, realizzato insieme alla confraternita dei Frati Francescani Custodia Terrae Sanctae." 
Tanto per essere chiari e mettere i puntini sulle i, nel promo precedente avevano annunciato l'apertura di una nuova caffetteria -a Jakarta, Indonesia-, più avanti ancora una -a Monaco di Baviera, Germania-. http://www.mzb-group.com/it/news/comunicazioni 

 Ma scrivere Gerusalemme, Israele no, quello non si può, è anatema. Lo è sicuramente per i Francescani che da sempre eliminano dai loro discorsi o dai loro scritti la parola ISRAELE. Siccome il bar è stato aperto, dicono, con la collaborazione dei frati (che ne siano i finanziatori? Ma non fanno voto di povertà?), allora l'unica dicitura per Gerusalemme deve essere quella voluta da loro, i frati! 
La caffetteria è ubicata dentro un loro convento? NO. Si trova in una pubblica via della Città Vecchia che, come quella oltre le mura, è parte di Israele, tutta intera. Non solo ne è parte ma ne è la Capitale e lo scrivo maiuscolo! 
A questo punto consiglio chiunque non sia un frate Francescano di non andare a bere il caffè da Segafredo della confraternita di Terrae Sanctae, Gerusalemme è piena di bar e caffetterie dove si può bere un ottimo caffè.


Ultima considerazione, penso che Segafredo abbia un pessimo responsabile del marketing, a meno che non abbia assunto come collaboratore Padre Ibrahim Faltas. 

Immagine correlata
Deborah Fait
"Gerusalemme, capitale unica e indivisibile dello Stato di Israele"


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT