mercoledi` 12 dicembre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Parla il Gen. Yossi Kuperwasser: 'Ecco le prospettive strategiche per il Medio Oriente' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Vito Anav
Breaking News Vito Anav
<< torna all'indice della rubrica
'Ritorno alla normalitÓ' al sud di Israele 18/10/2018

Immagine correlata

'Ritorno alla normalitÓ' al sud di Israele
Breaking News, di Vito Anav

Immagine correlata
Due differenti scudi di difesa

Per gli abitanti di Beer Sheva e del Sud d'Israele , la notte (tra il 17 ed il 18 ottobre) e` trascorsa senza sirene d'allarme. Si ricorda che nella notte tra il 16 ed il 17 ottobre, alle ore 03:39 , un missile Grad , lanciato dai terroristi dalla Striscia di Gaza verso Israele, ha colpito in pieno un'abitazione civile a Beer Sheva distruggendola e recando ingenti danni alle abitazioni vicine. Nella casa , al momento dell'esplosione , la madre e tre figli, che si sono salvati solo perche` rifugiatisi nella camera difesa, di cui la villa era fornita. I quattro sono stati ricoverati, insieme ad altri 5 vicini, in ospedale per trauma emotivo e leggere ferite . Dopo aver esaminato i resti del missile , gli artificieri di IDF hanno comunicato che il missile trasportava una testata tattica di 20 Kg di tritolo. Un'altro missile era stato sparato dai terroristi dalla Striscia verso Israele ed e` caduto in mare di fronte alle coste della regione Dan . Alle 09:30 di ieri (17-10-2018) sirene d'allarme missilistico hanno suonato anche ad Ashkelon ed Ashdod , non si sono riscontrate esplosioni. l'Aviazione Militare Israeliana (IAF) ha colpito 20 obiettivi militari nella Striscia, tra l'altro una cellula terroristica nell'atto di lanciare un ulteriore missile. Fonti palestinesi dichiarano che uno dei terroristi e` rimasto ucciso. Sono state colpite anche gallerie del terrore nella zona di Han Yunes. Come detto , stamane (18-10-2018) alle ore 05:30 , il Comando della Difesa Civile ha ordinato il cessate allarme ed il "ritorno alla normalita"

Fonte : Yedihot Haharonot, Mahariv, Reshet Bet , Portavoce IDF, Portavoce Difesa Civile

Immagine correlata
Vito Anav


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT