mercoledi` 12 dicembre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Parla il Gen. Yossi Kuperwasser: 'Ecco le prospettive strategiche per il Medio Oriente' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Vito Anav
Breaking News Vito Anav
<< torna all'indice della rubrica
Distrutto un nuovo tunnel del terrore di Hamas 12/10/2018

Immagine correlata

Distrutto un nuovo tunnel del terrore di Hamas
Breaking News, di Vito Anav

Immagine correlata

Il Portavoce Militare in un comunicato: " La galleria faceva parte di una rete di gallerie terroristiche per il combattimento all'interno della Striscia e con sbocchi in Israele. era tenuta sotto controllo gia` da qualche mese . La galleria partiva da Han Yunes , all'interno della Striscia e sfociava 200 metri all'interno del territorio israeliano. Teniamo sotto controllo altre gallerie simili di Hamas e le faremo saltare a tempo debito. Quello che caratterizza questa galleria, e` l'uso da parte di Hamas di nuove tecnologie e materiali di costruzione , nella galleria inoltre linea telefonica e rete elettrica. La galleria inoltre si collegava ad altre gallerie pronte per attacchi terroristici sul territorio israeliano, ed a galleria per attacchi alle forze israeliane all'interno della Striscia in caso di guerra ." Fin qui il Portavoce Militare. Il Ministero della Difesa Lieberman via Twitter ha commentato ricordando che Hamas investe soldi, tempo, sforzi per costruire gallerie con i proventi degli aiuti umanitari e con i materiali da costruzione che dovrebbero servire a rendere la Striscia piu` vivibile per i suoi abitanti . Non si ferma intanto il terrorismo incendiario : un esteso incendio oggi nella zona del Kibbutz Zikim e ieri altri quattro incendi nelle zone limitrofe alla Striscia, tutti causati da aerostati incendiari

*******************

Il Portavoce del Maghen David Adom, Zaki Heller , riferisce che alle 13:34 di oggi, 11 Ott. 2018 , e giunta al centralino del 101 la prima richiesta di soccorso. Arrivati sul posto I paramedici hanno trovato un soldato ( della riserva) ferito al volto ed alla pare superiore del corpo da coltellate. Il ferito e` stato trasferito all’Ospedale Bellinson , in condizioni medie. E` cosciente e non corre pericolo di vita. Alcuni soldati presenti hanno sparato verso l’attentatore ma a causa della presenza di civili alla fermata dell’autobus non sono riusciti a colpirlo. Una ragazza di 26 anni, e` stata colpita da una scheggia di proiettile ad un piede,soffre di una leggerissima ferita. Il luogo dell’attentato e` adiacente alla zona industriale Barkan dove domenica un terrorista (ancora latitante) aveva assassinato con un fucile Gustav 2 israeliani e feritone una terza. Yossi Dagan, Governatore della Regione Samaria , ha dichiarato che il ripetersi di attentati nella Regione necessitano una forte reazione da parte dell’I.D.F.

Fonte: Portavoce Militare , Ministero della Difesa, Portavoce Vigili del Fuoco, Portavoce M.D.A

Immagine correlata
Vito Anav


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT