mercoledi` 12 dicembre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Parla il Gen. Yossi Kuperwasser: 'Ecco le prospettive strategiche per il Medio Oriente' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Vito Anav
Breaking News Vito Anav
<< torna all'indice della rubrica
Tensione a sud 06/10/2018

Immagine correlata

Tensione a sud
Breaking News, di Vito Anav

Immagine correlata
Migliaia di gazawi attaccano il confine cercando di penetrare in Israele

Onde evitare possibili pericoli o incidenti l'IDF ha chiuso oggi (venerdi) quattro strade di accesso alla linea di confine tra Israele e la Striscia di Gaza. Sono state inoltre fatte convergere nell'area squadre di pronto soccorso e di Vigili del Fuoco , per domare eventuali incendi, e fornire immediata risposta a vittime di fumo e lacrimogeni . Non sono state impartite particolari istruzioni ai civili residenti nelle aree limitrofe alla Striscia di Gaza. Intorno alle 16:00 sono stati avvistati qualche centinaio di palestinesi avvicinarsi al confine. Molte fonti militari e politiche prevedono che le manifestazioni potrebbero essere molto violente. Il Ministro della Difesa Lieberman ha dichiarato:" Il periodo delle Feste e` terminato, abbiamo cercato di contenere le nostre reazioni, pur impedendo ai terroristi di varcare il confine, ci avviciniamo al livello di tolleranza zero, che Hamas lo prenda in considerazione. Al momento della chiusura del pezzo ( venerdi 05 ott. 2018 ore 16:50) si segnalano migliaia di palestinesi che stanno manifestando violentemente lungo il confine in varie zone. Ordigni esplosivi sono stati lanciati contro soldati IDF, non ci sono feriti. Si prevede che nelle prossime ore la situazione possa diventare piu` cruenta.

Fonte : Radio Israeliana, Portavoce Militare, Portavoce Ministero della Difesa.

Immagine correlata
Vito Anav


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT