mercoledi` 12 dicembre 2018
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Invia ad un amico
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Parla il Gen. Yossi Kuperwasser: 'Ecco le prospettive strategiche per il Medio Oriente' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)
Per consultare l'archivio Video
CLICCA QUI


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Vito Anav
Breaking News Vito Anav
<< torna all'indice della rubrica
L'Iran arma le Milizie Sciite in Iraq con missili a lunga gittata
Immagine correlata

L'Iran arma le Milizie Sciite in Iraq con missili a lunga gittata
Breaking News, di Vito Anav

Immagine correlata
Un manifesto di propaganda terroristica sciita filo-iraniana

Venerdi 31 Agosto 2018 ore 16:00
**** L'Iran arma le Milizie Sciite in Iraq con missili a lunga gittata*
Secondo una fonte Reuters, ripresa e confermata anche da altre Agenzie, L'Iran ha inviato alle Milizie Sciite in Iraq Missili di tipo Zelzal (Terremoto in persiano) e di tipo Fateh-110 ( Conquistatore in persiano) che hanno una gittata tra i 250 ed i 700 Km e potrebbero quindi colpire Israele ed Arabia Saudita se fossero lanciati dal Sud Iraq o dal confine occidentale . Da dichiarazioni Iraniane, Irachene e di alcuni Servizi occidentali, risulta che le decine di missili consegnate alle milizie sciite, affiliate e finaziate dall'Iran, sono una chiara minaccia ad Israele ed agli USA ( che hanno varie basi in Arabia Saudita) in risposta agli attacchi aerei israeliani alle forze iraniane in Siria.


**** Fonti militari iraniane hanno dichiarato che il dislocamento dei missili in Iraq e` da considerarsi, tra l'altro, una diversificazione dei luoghi di stoccaggio, cosa che renderebbe ancora piu` difficile un eventuale attacco USA.
Kasam Sulimani, comandante della forza Kuds , la "legione straniera" dell'Iran, con basi in Iraq, Yemen ed altri paesi della regione , ha dichiarato che oltre al trasferimento dei missili si gia` pronti si stanno addestrando i miliziani e si stanno preparando le infrastrutture necessarie alla fabricazione in loco. Gli iraniani possono contare anche sul totale appoggio deglii Hezbollah in Libano .


****La notizia del trasferimento dei missili e` stata confermata dallo State Department USA.


**** E` confermata la notizia che il Presidente Russo Putin si incontrera` a Theran il 7 Settembre p.v. il Presidente della Turchia e dell'Iran , nell'ultimo appuntamento di Aprile 2018 si era parlato della situazione in Siria

*Fonte*: Reuters, State Department USA, Radio israeliana, Y-net.

Immagine correlata
Vito Anav


Clicca qui per stampare questa pagina
Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT