giovedi` 19 settembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

1929-2019: 90 anni dopo l'orribile strage contro l'antica comunitÓ ebraica di Hebron (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Andrea Zanardo
Il contadino di Galilea
<< torna all'indice della rubrica
Quattro temi per il maestro Leonardo 18/07/2015
Riprendiamo dal blog IL CONTADINO della GALILEA di Andrea Zanardo, quattro articoli satirici che ironizzano sulla disinformazione contro Israele in Italia.

Il Contadino della Galilea e' un blog satirico irregolarmente tenuto da Andrea Zanardo, un italo-israeliano espatriato in Inghilterra.

Il Contadino della Galilea e' in possesso di copie di temi presentati da studenti delle scuole medie e li condivide con voi.

Tema. La pace e la democrazia in Medio Oriente.

Risultati immagini per d'alema hezbollah
Massimo D'Alema con gli amici, i terroristi di Hezbollah

Oggi il maestro Leonardo ci ha ispieghato che oggi e' un gran giorno per la democrazia infatti la democrazia iraniana ha finalmente fatto un accordo con la superpotensa americana, che poi succede che gli iraniani avranno il nucleare civile che e' poi quello contro il quale si facevano manifestazioni quando era quello italiano, ma loro sono un Paese musulmano e noi non posiamo mica imporre a loro la nostra cultura decadente, ci vuole che bisogna avere rispetto per loro, che e' milenaria e pacifica e mai colonialistica. Poi sicome ke Paesi democratici come la Siria sono piu' che contenti che c'e' l'accordo tra Iran e America, significa che e' una chosa buona, altrimenti i democratici siriani e di hezbollah, che come dice D'Alema e' un partito legittimo si sarebbero arrabbiati. Inoltre il nucleare iraniano aiutera' i palestinesi a distruggere Israele ed avere in questo modo quella uguaglianza che ogni democratico vuole ottenere in Medio Oriente, assieme alla pace eterna per gli ebrei, che non si dica che noi non siamo pacifisti infatti stiamo battendoci per disarmare quello Stato sionista. Purtroppo in Europa gli ebbrei sono troppo potenti e usano il senso di colpa per ricattarci e si immaginano che ci sia un Olocausto dietro l'angolo solo perche' c'e' un Paese che vuole distruggere lo Stato ebraico, bisogna essere davvero dei malati nel cervello e avere la testa piena di propaganda per credere a tutto questo. Che poi purtroppo dentro il sistema dell'informazione ci sono troppi giornalisti e uomini di spetacolo a libro paga del Mossad e quindi non se ne esce speriamo che qualche misile pacifico dall'Iran porti giustizia anche nella scuola italiana che ce ne ha tanto di bisogno.
steiumanne

******************

Come dice il Maestro Leonardo Trondelli, gli islamici che vivono tra di noi possono essere offesi dalle caricature di Maometto. Quindi per poter avere convivenza con loro, dovremmo smetterla di offendere il Profeta. Pero' si deve continuare a disegnare ebrei con il nasone, perche' cosi' li si aiuta a sdrammatizzare l'Olocausto e a vivere in modo piu' iumanne
stei iumanne

*****************

Ebrei e gay

Risultati immagini per gay islam cartoon
"In Iran non ci sono omosessuali... non pi¨"

Ebrei e gay sono proprio uguali. Dicono di essere perseguitati, ma tutti gli ebrei che conosco sono ricchi e potenti, e cosi' pure gli omosessuali. I veri perseguitati siamo noi, contadini eterosessuali della Galilea. Dico eterosessuali perche' da noi froci non ce ne sono, e chi prova a portare quella perversione da americani tra di noi prende giustamente un sacco di pacifiche e nonviolente legnate. Che e' poi lo stesso modo in cui trattiamo gli ebrei, quando alzano troppo la testa e pretendono di avere uno Stato in cui sono maggioranza. Che e' una vera schifezza, pensateci: significa che quando ci sono ebrei che scappano da qualche parte, come succede perche' la gente non ne puo' piu' di loro,poi trovano automaticamente uno Stato che offre loro cittadinanza, invece di essere costretti come tutti a mendicare e a sperare nella bonta' dei non ebrei. Mi chiedo se sei milioni di morti sono serviti a qualcosa, se non a rendere questi giudei ancora piu' insopportabilmente arroganti
stei iumanne

******************

Importanti distinzioni

Nel giorno della memoria della Shoah bisogna distinguere tra antisemitismo e antisionismo, perche' come tutti sanno ci sono ebrei che meritano di morire. Bene ha fatto quindi il manifesto a pubblicare nel giorno della memoria della Shoah uno speciale in memoria di Vittorio Arrigoni. Aiuta anche a preparare il corteo del 25 aprile, a cui non saranno ammessi i sionisti, ovvero la maggioranza degli ebrei. Che se ci sono troppi ebrei significa che la lotta contro l'antisemitismo e' inutile. Per questo un vero antifascista deve opporsi al diritto degli ebrei di immigrare in Israele.
steiumanne

Andrea Zanardo
Andrea Zanardo


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT