giovedi` 19 settembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

1929-2019: 90 anni dopo l'orribile strage contro l'antica comunità ebraica di Hebron (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Benjamin Weinthal
Europa Germania
<< torna all'indice della rubrica
La Germania finanzia il libri di scuola palestinesi che esaltano i terroristi 20/12/2018

La Germania finanzia il libri di scuola palestinesi che esaltano i terroristi
Analisi di Benjamin Weinthal

(Traduzione di Anna Della Vida)

Immagine correlata
Una foto della terrorista assassina Dalal Mughrabi esposta in una città del West Bank sotto il controllo dell'Anp

La terrorista palestinese Dalal Mughrabi, coinvolta nell'assassinio di 38 israeliani, tra cui 13 bambini, nel 1978, è esaltata come martire nel materiale scolastico palestinese Un membro del parlamento federale tedesco ha chiesto questo lunedì alla cancelliera Angela Merkel di spiegare perché i fondi dei contribuenti vengono usati per alimentare l'odio e la violenza palestinese nei libri scolastici, incluso l'elogio per il gruppo di Settembre Nero, responsabile della strage di 11 atleti israeliani alle Olimpiadi di Monaco del 1972 . Rispondendo a un articolo apparso sulla BILD, che rivelava il finanziamento tedesco al dipartimento di educazione dell'Autorità palestinese, Frank Müller-Rosentritt, un deputato del Partito Democratico Unito, ha scritto su Twitter: "Incredibile, i bambini dovrebbero ricevere un'educazione per un futuro migliore, non essere educati all'odio e alla violenza! Il governo federale deve fornire una spiegazione. Il denaro delle tasse tedesche non deve finanziare la propaganda terroristica ". "Sosteniamo un'indagine indipendente sui libri scolastici palestinesi", ha dichiarato un portavoce del governo tedesco, aggiungendo che "I risultati sono già previsti per l'inizio del 2019".

Secondo il rapporto della BILD, basato su uno studio dell'organizzazione Impact-se, i libri di testo palestinesi sono pieni di esempi di glorificazione del terrorismo. BILD ha scritto che l'attacco di Settembre Nero e il dirottamento aereo da parte dei palestinesi sono presentati come esempi di "successo". Sul il materiale scolastico, gli omicidi degli atleti israeliani sono descritti come "un attacco contro gli interessi sionisti all'estero". Stati Uniti e UE definiscono come entità terroristica il dirottamento degli aerei, mentre il Fronte popolare per la liberazione della Palestina (PFLP) li definisce nei libri scolastici "Operazione contro i sionisti". I libri scolastici hanno cancellato l'esistenza di Israele sulle mappe del Medio Oriente, eppure il governo tedesco ha fornito all'Autorità palestinese oltre 32 milioni di euro per un periodo di quattro anni. Altri 25 milioni di euro provenienti dal governo tedesco e fondi provenienti da altri paesi sono stati forniti all'Autorità palestinese. Il Jerusalem Post ha riferito che il Partito della Democrazia Cristiana della Merkel ha depositato una mozione durante la conferenza di partito a dicembre per fermare i pagamenti per i terroristi palestinesi che hanno assassinato israeliani.

Immagine correlata
Benjamin Weinthal, giornalista del Jerusalem Post, esperto di Germania, antisemitismo e antisionismo


Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT