venerdi 15 novembre 2019
CHI SIAMO SUGGERIMENTI IMMAGINI RASSEGNA STAMPA RUBRICHE STORIA
I numeri telefonici delle redazioni
dei principali telegiornali italiani.
Stampa articolo
Ingrandisci articolo
Clicca su e-mail per inviare a chi vuoi la pagina che hai appena letto
Caro/a abbonato/a,
CLICCA QUI per vedere
la HOME PAGE
Segui la rubrica dei lettori?
Clicca qui per condividere
l'articolo sui Social Networks

Bookmark and Share
vai alla pagina facebook
vai alla pagina twitter
CLICCA QUI per vedere il VIDEO

Chi sono veramente i palestinesi? Lo spiega lo storico Benny Morris (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)


Clicca qui





Hai già visitato il sito SILICON WADI?


Clicca qui






 
Angelo Pezzana
Israele/Analisi
<< torna all'indice della rubrica
Come si vince il BDS accademico 09/02/2016

Immagine correlata
Come si vince il BDS accademico

Immagine correlata

A proposito di BDS, nei giorni scorsi abbiamo raccontato il fiasco clamoroso ottenuto dall'iniziativa lanciata da Angelo D'Orsi - dell'università di Torino - con il proposito di coinvolgere i docenti universitari italiani a boicottare la cooperazione con le università israeliane. Su 50.000 prof. circa, hanno aderito 176, cioè lo zero virgola qualcosa. Una sconfitta storica, se si considera che lo scopo era di far fallire la cooperazione fra il Politecnico di Torino e il suo omonimo israeliano, il Technion di Haifa: dal Politecnico non è arrivata nessuna firma, neanche una ! Uno smacco totale per il fanatico D'Orsi, che da anni diffonde odio verso Israele organizzando seminari e convegni lautamente finanziati dalle banche piemontesi.
Adesso si apprende che una ventina di docenti dell'Orientale di Napoli hanno aderito al boicottaggio, venti firme in più che non modificano il fiasco nazionale.
Per questo ci appare inopportuna la decisione di raccogliere firme di "docenti a favore", visto che nella quasi totalità lo sono quelli che non hanno firmato.
Un errore anche politico, rispondere a un attacco è sempre perdente, in questo caso poi si fa un favore a D'Orsi alimentando la pubblicità su una sua iniziativa già sconfitta.
Combattere il BDS accademico si fa, e si vince, con battaglie dal segno positivo, come fa Israele facendo conoscere la grande cultura che le sue università producono.

Angelo Pezzana


http://www.informazionecorretta.it/main.php?sez=90

Se ritieni questa pagina importante, mandala a tutti i tuoi amici cliccando qui
www.jerusalemonline.com
SCRIVI A IC RISPONDE DEBORAH FAIT