Questo sito dispone di una versione ottimizzata per dispositivi mobili, clicca qui per utilizzarla.
mercoledi` 24 luglio 2019
Commenti & TG news watch
Deborah Fait
Diplomazia
Zvi Mazel
L'Islam dall'interno
Mordechai Kedar
Israele, ebrei & il mondo
Manfred Gerstenfeld
Israele/USA
Antonio Donno
Medio Oriente diritto e società
Giovanni Quer
Corsivi controluce in salsa IC
Diego Gabutti
Come la penso
Michelle Mazel
Antisemitismo Antisionismo
Giuliana Iurlano
Il contadino di Galilea
Andrea Zanardo
Israele/Analisi
Angelo Pezzana
Europa Germania
Benjamin Weinthal
Libri & Recensioni

Dov Alfon - Sarà una lunga notte - 16/07/2019




Seguici anche su:
10/07/2019 - Clicca qui
23.07.2019
Dopo le nuove sanzioni, le mosse dell’Iran e dei suoi alleati
Analisi di Giovanni Quer

Il cambio della politica degli Stati Uniti e le sanzioni imposte dall’amministrazione Trump hanno fatto sperare all’Iran che almeno dell’Europa ci si potesse fidare. Nonostante le numerose dichiarazioni e la reale volontà di trovare una soluzione per mantenere i rapporti con Teheran, Bruxelles, Berlino, Parigi e Londra non sono riuscite a proporre una soluzione che soddisfacesse Teheran senza contravvenire alla nuova politica americana. In più, l’Europa ha adottato proprie sanzioni, seppur lievi, in risposta agli atti terroristici iraniani (gli assassini di due dissidenti in Olanda nel 2015 e nel 2017...

segue >>>

Immagine correlata
Giovanni Quer



Danny Danon all'Onu: 'E' tempo di dichiarare guerra all'antisemitismo, anche quello mascherato da odio contro Israele' (sottotitoli italiani a cura di Giorgio Pavoncello)

 

Informazione Corretta - 20 luglio 2019

Il Giornale - 20 luglio 2019







Facebook Twitter